Consulfor • Codice Etico

PREMESSA
Il presente Codice Etico definisce in maniera ufficiale l’insieme dei valori che ispirano l’attività dell’Azienda CONSULFOR srl con sede in Modugno (Ba) alla Via Paradiso 18 N e dei servizi di Parcheggio porto di Bari offerti.

CODICE ETICO
È il documento ufficiale dell’Azienda, che contiene la dichiarazione dei valori, l’insieme dei diritti, dei doveri e delle responsabilità della CONSULFOR srl nei confronti dei “portatori di interesse” (dipendenti, fornitori, clienti, partner, utenti, cooperative, consulenti, ecc....).

MODELLO ORGANIZZATIVO
È la procedura complessiva e articolata stabilita dall’Azienda, da seguire nello svolgimento delle attività in maniera tale da rispettare i valori e i principi enunciati nel presente Codice.

PIANO DI LAVORO
Documento approvato dalla Azienda contenente la pianificazione delle attività da svolgere al fine di portare a compimento ciascuna fase operativa.

CLIENTE
Si intende qualsivoglia persona fisica o giuridica che, rapportandosi con l’Azienda, usufruisce delle prestazioni dalla stessa erogate.

DESTINATARI
Si intendono tutti coloro che hanno rapporti a vario titolo con l’Azienda con qualsivoglia funzione e qualifica nonché collaboratori e consulenti che interagiscono con l’organizzazione lavorativa aziendale (es. cooperative, enti pubblici e privati, imprese nazionali e internazionali, dipendenti, consulenti, fornitori, studi legali, ecc.).

NATURA GIURIDICA
L’Azienda CONSULFOR è una società a responsabilità limitata con capitale sociale interamente versato e con Amministratore Unico.

MISSION
La missione dell’Azienda è quella dello sviluppo delle attività intraprese dalla CONSULFOR SRL, in base al suo oggetto sociale.

VALORI DI RIFERIMENTO
L’Azienda ispira il proprio operato al seguente valore:
“La centralità della persona, considerata come valore unico e irripetibile e i servizi di qualità, sicurezza, professionalità e trasparenza ad essa dedicati”

VISIONE STRATEGICA
L’Azienda attua scelte strategiche in linea con gli indirizzi di pianificazione indicati nella normativa di riferimento alle proprie attività nazionale, regionale e locale.
In quest’ottica, la visione dell’Azienda è rivolta a consolidare un modello organizzativo che abbia come scopo quello di offrire ai suoi clienti servizi che rispondano ai loro bisogni o che superino le loro aspettative in termini di appropriatezza, tempestività, efficacia, professionalità, umanizzazione, adeguatezza, trasparenza e qualità.
Tali servizi devono essere orientati in un contesto di ottimizzazione delle risorse disponibili, umane e materiali che comunque preservi le esigenze del cliente.
Per dare vita alla propria visione strategica l’Azienda ha individuato degli obiettivi prioritari: aprire l’Azienda all’esterno, rendendola più capace di interagire con il tessuto ambientale in cui è inserita; migliorare la cultura del servizio, mettendo i bisogni dell’utenza sempre al centro di ogni decisione; migliorare i livelli qualitativi delle prestazioni e garantire l’operatività ottimale dell’organizzazione del suo insieme, valorizzando la cultura della Qualità.

AMBITO E POTERE ORGANIZZATORIO AZIENDALE
Sono organi dell'Azienda l’Amministratore Unico e il personale dipendente e consulente addetto alle prestazioni stabilite dall'Azienda. I collaboratori hanno compiti di esecuzione delle direttive aziendali su indicazione imprescindibile delle linee guida dell’Amministratore Unico nel rispetto delle normative vigenti. L’Amministratore è coadiuvato, nell’esercizio delle proprie funzioni, dai propri collaboratori e consulenti al fine dell’adozione delle migliori decisioni in favore del generale benessere aziendale.

L’AMMINISTRATORE UNICO
È l’organo cui competono tutti i poteri, nonché la rappresentanza legale dell’Azienda. L’Amministratore indica la definizione dei programmi e degli obiettivi e verifica della rispondenza dei risultati d’attività rispetto agli indirizzi impartiti.

RISPETTO DEL CODICE E DELLA NORMATIVA VIGENTE
I Destinatari del presente Codice sono tenuti a rispettare, il presente Codice Etico e i Regolamenti Interni emanati dall’Azienda.
In nessun caso il perseguimento dell’interesse di Azienda può giustificare una condotta non coerente con la normativa in vigore di qualsiasi natura (civile, penale, amministrativa). L’Azienda si riserva quindi di non proseguire o iniziare alcun rapporto con quanti non intendano rispettare i principi sanciti dal Codice Etico o contravvengano in qualche modo alle disposizioni previste dalla normativa in vigore.

TRASPARENZA
L’Azienda garantisce la piena conoscenza dei servizi offerti, delle condizioni per usufruirne, delle disposizioni normative che le regolano;

DIVIETO CONFLITTI DI INTERESSE
Nella conduzione di qualsiasi attività i Destinatari del presente Codice Etico sono tenuti a evitare situazioni ove i soggetti coinvolti siano, o possano anche solo apparire, in conflitto di interesse o incompatibilità con la CONSULFOR srl. Con ciò si intende sia il caso in cui un collaboratore persegua un interesse diverso dalla missione dell’Azienda o si avvantaggi “personalmente” di opportunità economiche dell’azienda sia il caso in cui i un soggetto interessato, in particolare consulenti o uno o più lavoratori, agiscano in contrasto con i doveri fiduciari legati alla loro posizione in Azienda. E’ fatto obbligo ai Destinatari del presente Codice Etico di comunicare all’Azienda qualsiasi interesse economico professionale, personale, diretto od indiretto, tale da poter influire sulla lealtà, imparzialità, rendimento e trasparenza della propria condotta durante il rapporto con la CONSULFOR srl.

IMPARZIALITA’
L’Azienda si impegna a garantire equità, imparzialità e alcuna disuguaglianza nella accessibilità dei suoi servizi, prescindendo da condizioni sociali, culturali, etniche, politiche ed economiche, al fine di affermare il diritto e l'aspettativa di ogni persona, in un sistema di garanzie fondato sull'eguaglianza dei diritti e dei doveri.

TUTELA DELLA PERSONA
L’azienda promuove e tutela il valore delle risorse umane alla scopo di massimizzare il grado di soddisfazione ed accrescerne le competenze.

COMUNICAZIONE DEI CONTENUTI AI TERZI
L’Azienda pone i Terzi in condizione di conoscere e osservare i contenuti del Codice Etico. In particolare, si richiede da parte dei Terzi un impegno di osservanza delle previsioni contenute in esso quale condizione per l’assunzione da parte dell’Azienda di qualsivoglia impegno contrattuale. Ogni dipendente o collaboratore lavorativo a qualsiasi titolo è tenuto a dichiarare ai sensi di legge la propria situazione inerente eventuali Carichi Pendenti aggiornato a non oltre una settimana prima dall'inizio della collaborazione.

REGALI E ALTRE UTILITA’
E’ altresì fatto divieto ai Destinatari di promettere o svolgere pratiche di favore a utilità degli Utenti atte costituire disparità di trattamento o posizioni di privilegio nell’erogazione delle prestazioni oggetto dell’attività della Consulfor srl nonché chiedere o accettare compensi, regali o favori Il principio è riferibile sia ai regali promessi o offerti sia a quelli ricevuti.

GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO
L’Azienda mira ad acquisire la collaborazione di professionisti e operatori fortemente motivati e qualificati al fine di sviluppare le capacità delle risorse umane della propria struttura organizzativa.
L'Azienda pone ogni dipendente, committente o consulente in condizione di conoscere le procedure di lavoro e di accedere a forme di “Welfare Aziendale” riconosciute dalle normative vigenti.
L’Azienda assegna rilievo al sistema delle relazioni sindacali nel rispetto del CCNL di riferimento che individua le materie oggetto di contrattazione, concertazione e consultazione. Ogni lavoratore della CONSULFOR srl è tenuto ad osservare oltre al presente Codice, e le disposizioni del C.C.N.L., anche i Regolamenti Interni e ogni altra disposizione stabilita dalla Azienda.
La attività della CONSULFOR essendo caratterizzata da flessibilità derivante dall’affluenza o diminuzione dei propri clienti o commesse in gestione nei vari periodi dell’anno, valuta la possibilità di attuazione dei contratti integrativi aziendali nel rispetto delle leggi vigenti.

Dr. Antonio Perruggini – Amministratore Unico